OMIA ricette autunnali per il benessere “Pancakes alla zucca”

Torna l’appuntamento con le ricette benessere in autunno. In occasione di Halloween vi proponiamo una ricetta dolce e gustosa con la zucca.
La polpa di zucca, essendo ricca di carotenoidi, è particolarmente indicata per fissare l’abbronzatura e, nel contempo, s’inserisce tra gli ipotetici alimenti utili per la prevenzione dalle forme tumorali.
Gli impieghi della zucca si estendono anche nella sfera cosmetica, infatti, è utilissima per idratare la cute, levigare la pelle e pulirla profondamente. Inoltre, le maschere a base di zucca sono indicate anche per lenire le scottature.

OMIA consiglia “Pancakes alla zucca”

FonteMisya

zucca

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • 150 gr di polpa di zucca
  • 120 gr di farina 00
  • 120 ml di latte
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • olio di semi
  • Sciroppo d’acero o topping al cioccolato oppure confettura a piacere

Preparazione

Tagliate la zucca a dadini e cuocetela a vapore per una decina di minuti. Una volta cotta, mettete la zucca in una ciotola e schiacciatela con una forchetta. Quindi aggiungete latte, uovo, farina, zucchero, lievito e sale.Impastate fino a ottenere un composto omogeneo, quindi versatene un paio di cucchiaiate in una padella antiaderente leggermente unta con un tovagliolino imbevuto nell’olio di semi, e iniziate a cuocere a fuoco medio-basso. Una volta rassodato l’impasto, girate il pancake e cuocete anche il secondo lato.Continuate così, impilando man mano i pancake su un piatto. Disegnate faccine di Halloween sui pancake e servite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...