OMIA ricette autunnali per il benessere “Funghi Ripieni”

Per le prossime ricette benessere consigliate da OMIA utilizzeremo i cibi autunnali, ideali per ritrovare l’equilibrio psicofisico.
Partiamo con i funghi ottimi antistress. Infatti, questi gustosi organismi sono ricchi di particolari sostanze in grado di diminuire il nostro livello di tensione e di favorire il relax fisico e mentale, nonché un buon sonno.

OMIA consiglia “Funghi ripieni”

Fonte: Leitv.it

Ricetta Benessere Funghi ripieni Vegan

 

 

 

 

 

 

Ingredienti

  • 10 funghi champignon grandi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 carota
  • prezzemolo
  • 3 cucchiai di pangrattato di pane integrale
  • una manciata di semi di sesamo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe nero

 

 

Preparazione
Pulite per bene in funghi con l’aiuto di un coltellino e di uno spazzolino con le setole dure per eliminare terra e polvere. Staccate i gambi e togliete via la pelle esterna dalle cappelle, facendo attenzione a non romperle. Tritate i gambi e metteteli a rosolare in una capiente padella con uno spicchio d’aglio e la carota tritata finemente, aggiungendo un ciuffo di prezzemolo per insaporire meglio il tutto. Fate cuocere per 5 minuti, togliete l’aglio e aggiungete i cucchiai di pangrattato, un paio di cucchiai di olio, una presa di sale e del pepe nero macinato. Mescolate finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Su una teglia ricoperta con della carta da forno, disponete le cappelle dei funghi e, aiutandovi con un cucchiaio, riempitele del ripieno che avete preparato, spolverate sopra ancora un po’ di pangrattato, guarnite con qualche seme di sesamo e un filo d’olio. Infornate quindi a 180° per 30-35 minuti. Una volta sfornati, lasciateli intiepidire un po’ e poi serviteli con del prezzemolo fresco a guarnizione.
Per rendere il ripieno ancora più saporito, potete utilizzare del tofu a dadini saltato in padella con olive e capperi o con dei pomodorini secchi sott’olio. Per fare ancora più bella figura con i vostri ospiti, servite i funghi ripieni ottimi anche per i vegani su un letto di insalata conditi da un filo di salsa di soya.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...