Look: come scegliere quello giusto in base alla forma del viso!

Vero che personalità, carnagione e fisico contano, ma la prima regola per definire il proprio Hair Look resta quella di assecondare la forma del viso! Il taglio giusto e il trucco adatto sono in grado di riequilibrare le proporzioni del volto. Ma come si fa a stabilirne la forma esatta?

Scopri la tua face shape…

Davanti allo specchio, raccogli i capelli in modo da scoprire il viso e disegnane i contorni con una matita per le labbra o per gli occhi, allontanati e osserva il risultato!

Rotondo_defTondo. Chi ha un viso rotondo, in cui lo spazio le guance e quello tra fronte e mento è più o meno uguale, deve creare verticalità. No a frange e tagli definiti dunque, sì a scalature e ciuffi morbidi che ne assottigliano la forma. Per creare l’illusione di un volto più allungato, il make-up è di grande aiuto se si conosce come giocare con i chiaro scuri. Illumina la fronte, il centro del mento e il contorno occhi, scolpisci con toni più forti le tempie, guance e i profili del mento.

Ovale_okOvale. Il viso ovale è il più regolare perciò largo alla fantasia e al cambiamento. Data la sua regolarità si presta a styling di vario genere e meglio se mossi e voluminosi. Le onde? Perfette per incorniciarlo! Fard quanto basta per definire le guance, l’osso degli zigomi.

 

Quadrato_OKQuadrato. Spettinato è la parola chiave. Con un viso spigoloso meglio optare per tagli scalati, sfilati e acconciature spettinate. Evitando i tagli geometrici si dà movimento al volto, le ciocche scomposte eliminano la durezza dei lineamenti e li rendono meno evidenti. Lunghezza perfetta? Il trucco è superare la mandibola! Cipria al centro del viso e terra sui contorni. L’obiettivo è dare attenzione alla parte centrale del volto illuminandone la fronte e il contorno occhi, per poi sfumare verso l’alto dalla mascella alle orecchie con toni più scuri.

Rettangolare_defRettangolare. Anche detto viso lungo, caratterizzato dalla maggiore lunghezza del tratto fronte mento rispetto a quello tra i due zigomi. Una frangia geometrica, tagliata all’altezza delle sopracciglia, è l’ideale per “spezzare” l’effetto allungato. Asciugatura? La piastra è proibita (a meno che non debba sostituire i ferro), quello che serve è volume! Make-up per accorciare le distanze: scolpisci con toni più scuri dell’incarnato naturale la parte alta della fronte – quella vicino ai capelli – e la parte bassa del mento per ridurre la lunghezza del viso.

Cuore_defA Cuore. Fronte ampia e mento appuntito, un caschetto è quello che ci vuole! Paro, definito e magari asciugato leggermente mosso. Il bob, meglio se all’altezza delle spalle, è perfetto per riempire la zona del mento ricreando la forma ovale. Illumina con la cipria le zone centrali del viso come fronte, naso e mento per poi scolpire con una terra più scura i lati della fronte e le tempie in modo da ridurre la parte superiore del volto.

Iscriviti alla newletter di OMIA! Clicca qui http://bit.ly/Newsletter_OMIA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...