OMIA ricette abbronzanti “Tatin di albicocche con ribes e zenzero ”

Terzo appuntamento con le ricette abbronzanti, all’insegna degli alimenti amici della pelle al sole, che favoriscono un’abbronzatura intensa.

Questa settimana proponiamo un mix perfetto, infatti abbiamo albicocche e ribes.
Le prime sono una vera miniera di betacarotene, il precursore della vitamina A, efficacissimo nel proteggere la pelle dai danni del sole e nel favorire una rapida abbronzatura, mentre i ribes sono ricche di elementi nutritivi utili a mantenere fresca e giovane la pelle degli amanti dell’abbronzatura. Una esposizione prolungata al sole, infatti, tende ad accelerare l’invecchiamento dell’epidermide. Un aiuto naturale per mantenere elastici e idratati i tessuti è dato dai polifenoli, sostanze antiossidanti presenti in alte concentrazioni proprio nei piccoli frutti rossi.

Quindi per questo week end OMIA consiglia “Tatin di albicocche con ribes e zenzero ”

Fonte: DonnaModerna.com

abbornzatura-pelle-albicocche-ribes

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti:

  • una dozzina di albicocche
  • 200 g di ribes
  • 50 g di burro
  • 90 g di zucchero preferibilmente di canna
  • 2 cm di zenzero fresco
  • un rotolo di pasta sfoglia fresca light

Procedura:

Lavate le albicocche, asciugatele, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Sgranate il ribes con una forchetta, tenete da parte qualche chicco per decorare e trasferite quelli rimasti in una casseruola; unite lo zucchero, il burro e lo zenzero sbucciato e tagliato a fettine e cuocete per 10-12 minuti finché la frutta inizia ad avere una consistenza sciropposa. Passate il tutto attraverso un colino a maglie fini, premendo il ribes con il dorso di un cucchiaio per estrarre il succo. Versate lo sciroppo ottenuto sul fondo di uno stampo del diametro di 18 cm, disponetevi le mezze albicocche con il lato della pelle rivolto verso l’alto e copritele con la pasta sfoglia. Ripiegate i bordi di pasta verso il fondo dello stampo e cuocete la torta nel forno caldo a 220° per circa 20 min. Lasciatela riposare per 5 min., rovesciatela nel piatto di portata e servitela tiepida o fredda, decorata con il ribes tenuto da parte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...