Gli studenti della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore in visita presso gli impianti di produzione della MGA, dove vengono ideati e realizzati i prodotti OMIA

Nell’ambito delle lezioni dell’Insegnamento di Cosmetologia Applicata I dell’Università del Sacro Cuore di Roma, un gruppo di studenti iscritti al terzo anno del Corso in Scienze e Tecnologie Cosmetologiche, ha visitato lo stabilimento di MGA, azienda italiana operante nel settore personal care dal ‘97 e titolare di vari marchi tra cui il brand OMIA, nato nel 2009 e divenuto in pochi anni punto di riferimento per i consumatori di prodotti cosmetici naturali e biologici.

Una giornata formativa in cui gli studenti hanno potuto osservare il ciclo di vita di un prodotto, dalla sua ideazione e nascita fino alla produzione e distribuzione al mercato.

Accompagnati dalla Professoressa e Cosmetologa Alessandra Vasselli, anche membro del Consiglio Direttivo di Aideco – Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia, gli studenti hanno incontrato i responsabili di MGA e l’Amministratore Delegato Mariano Angioletti per visitare i laboratori di Ricerca e Sviluppo e gli impianti di produzione dello stabilimento di Cisterna di Latina.

Copia di MGA_1In un settore complesso e mutevole, come quello della cosmetica, il corso si pone come punto d’incontro tra campi differenti quali biologico, chimico, medico e industriale per formare operatori del comparto offrendo loro un bagaglio professionale multidisciplinare, arricchito da attività formative al di fuori dell’Ateneo come la visita in MGA.

In linea con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Cosmetologiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, MGA ha sottolineato l’importanza della tutela del consumatore nell’uso di prodotti eco-bio certificati a garanzia del mantenimento di salute e benessere.

“Nel corso del tempo la cosmetica ha cambiato la sua connotazione e continua ad essere un settore in forte Copia di MGA_2espansione in quanto rappresentativo di una categoria di prodotti finalizzati a preservare il benessere della pelle, spiega la Dottoressa Alessandra Vasselli.  Oltre a garantire sicurezza, i cosmetici devono dimostrare la loro efficacia e diviene fondamentale occuparsi del settore con scienza, coscienza e professionalità, mostrando ai nostri studenti casi applicativi e formativi in questo senso.”

“Siamo estremamente felici di aver ospitato questo gruppo di studenti e che il nostro stabilimento sia stato una meta formativa del Corso in Scienze e Tecnologie Cosmetologiche – spiega Mariano Angioletti, Amministratore Delegato di MGA. Mostrare la nostra realtà ai giovani che si approcciano con entusiasmo al nostro settore e condividere con loro l’importanza della ricerca per lo sviluppo di prodotti di qualità per la cura della persona è stato un momento fortemente stimolante anche per tutti noi di MGA.”

Maggiori informazioni su omialab.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...